[e8aa01]: releases / 2010.4.0 / it.shtml Maximize Restore History

Download this file

it.shtml    208 lines (168 with data), 12.2 kB

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-strict.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" lang="it">
<head profile="http://gmpg.org/xfn/11">
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" />
<title>Note di rilascio di Hugin-2010.4.0</title>
<style media="screen" type="text/css" title="Screen style sheet">
@import url(/css/normal.css);
</style>
</head>
<body>
<!--#include virtual="/ssi/menu.shtml"-->
<div class="content">
<h1>Note di rilascio di Hugin-2010.4.0</h1>
<p>Hugin è un assemblatore di panorami, ma non solo!</p>

<!-- Note for proof readers/editors:  Although this document is ostensibly a
list of new features, it gets copied and distributed to suprising locations, so
as a result most readers are unlikely to have used Hugin before.  i.e. the
audience of this document is somebody who has an idea what a panorama stitcher
might be, has never heard of Hugin, but is interested in discovering cool new
software. -->

<h2>Dedica</h2>

<p>Questo rilascio di Hugin è dedicato a Milko K. Amorth (1960-2010). Maggiori
informazioni sono fornite nella schermata delle informazioni.</p>

<h2>Cambiamenti dalla versione 2010.2.0</h2>

<p>Questo è il terzo rilascio per l'anno 2010. Per la prima volta Hugin può essere considerato
completo: non è più necessario un ricercatore di punti di controllo fornito da terzi.
Questo rilascio porta con sé nuove funzionalità, integra alcuni progetti del
<em>Google Summer of Code 2010</em> e include diversi miglioramenti.</p>

<h3>Ricercatore di punti di controllo incorporato</h3>

<p>Per la prima volta dalla sua nascita Hugin non deve dipendere da un ricercatore di 
punti di controllo esterno. <em>cpfind</em> è il risultato di anni di impegno continuo uniti
a progetti del Google Summer of Code e tesi a fornire un ricercatore di punti di controllo libero
da brevetti. I ricercatori di punti di controllo forniti da terzi rimangono comunque supportati.</p>

<p>Il ricercatore di punti di controllo incorporato ha accesso diretto a tutti gli strumenti
e a tutte le informazioni del progetto, invece di limitarsi a passare alla linea di comando un insieme di parametri spesso incompleti e
non compatibili. Questo ricercatore di punti di controllo incorporato velocizza e ottimizza
il processo di ricerca delle corrispondenze per panorami su più righe; utilizza inoltre Celeste per identificare il cielo.
A differenza di molti suoi predecessori, supporta il multithreading avvalendosi delle possibilità
offerte dai processori multipli.</p>

<p>Per di più, Hugin è ora in grado di salvare e caricare dal disco le impostazioni dei ricercatori di punti 
di controllo, riducendo la possibilità di commettere errori a causa delle modifiche nella interfaccia da linea di comando
del ricercatore di punti di controllo esterno.</p>

<h3>Miglior gestione delle operazioni di elaborazione in serie</h3>

Le operazioni di elaborazione in serie sono state migliorate:
<ul>
<li>l'<em>elaboratore in serie</em> identifica automaticamente i progetti;</li>
<li>l'<em>assistente</em> è ora programmabile per l'elaborazione in serie, quindi è possibile automatizzare ulteriori operazioni;</li>
<li>il sistema Makefile è più robusto nel guidare il processo di assemblaggio (vedi "libreria Makefile rielaborata" nel seguito).</li>
</ul>

<h3>Miglioramento dell'interazione e delle funzionalità</h3>

Varie caratteristiche migliorano l'interazione con l'utente:
<ul>
<li>le maschere sono state integrate con due nuovi tipi che supportano le pile di immagini nella scheda delle <em>Maschere</em>;</li>
<li>la <em>Trasformazione numerica</em> supporta ora la traslazione (modalità mosaico);</li>
<li>le fotografie sono ora caricate con un processo in background. In questo modo i progetti di Hugin possono essere utilizzati
immediatamente dopo l'apertura senza dover attendere il caricamento di tutte le immagini;</li>
<li>la scheda dell'<em>Assemblatore</em> è stata riarrangiata privilegiando la facilità di lettura anche per i meno esperti;</li>
<li>è stata migliorata l'adesione alle linee guida per l'interfaccia su Windows OS X e Linux;</li>
<li>nella finestra dell'anteprima dei suggerimenti propongono dei miglioramenti in base al tipo di panorama.</li>
</ul>

<h3>Miglioramento della visualizzazione delle informazioni di assemblaggio e del sistema</h3>

<ul>
<li>Le informazioni di sistema vengono mostrate nella schermata delle informazioni.</li>
<li>L'assemblaggio fornisce ora maggiori informazioni relative al sistema.</li>
<li>Il log del processo di assemblaggio può essere salvato e utilizzato come aiuto per il tracciamento dei problemi.</li>
</ul>

<h3>Nuovi strumenti per la linea di comando</h3>

<ul>
<li><em>cpfind</em> è un'interfaccia da linea di comando per il ricercatore di punti di controllo interno a Hugin.</li>
<li><em>icpfind</em> utilizza i diversi ricercatori di punti di controllo e le strategie euristiche dei
diversi ricercatori di punti di controllo dalla linea di comando. Non introduce nuove funzionalità; permette però di eseguire
i diversi ricercatori di punti di controllo con una struttura di comando unificata dalla linea di comando. </li>
<!--<li><em>checkpto</em> note to self: it is a helper program to the makefile assistant
and not intended for stand-alone use.  Should we mention it?  I don't think so.  Yuv</li>-->
</ul>

<h3>Libreria Makefile rielaborata</h3>

<p>Hugin assembla i panorami collegando fra loro dei comandi individuali.
Il processo di assemblaggio è guidato da <a href="http://en.wikipedia.org/wiki/Make_%28software%29" target="_blank">make</a>,
uno strumento noto per assemblare automaticamente il software, non le immagini. L'elenco degli obiettivi e i comandi per riprodurli
sono descritti in un linguaggio dichiarativo chiamato Makefile. Hugin si avvale dei benefici di make per il processo di assemblaggio..
I Makefile rendono il processo più facile da terminare e avviare, posticipare o riprendere su macchine diverse, e in generale
rende ogni processo flessibile ed efficiente. Se un panorama è stato parzialmente modificato, il Makefile si prende cura che solamente
le modifiche vengano ricomputate. Make abilita funzioni avanzate quali l'assemblaggio automatico o
l'assemblaggio distribuito.</p>

<p>Con questo rilascio, la logica di assemblaggio è stata ricreata con una nuova libreria di C++
per la creazione dei Makefile. Questo dovrebbe permettere un controllo migliore sui vari strumenti
di assemblaggio e una maggiore facilità di scripting degli altri aspetti relativi alla creazione di panorami.</p>

<h3>Miglioramento delle librerie e della compilazione</h3>

<ul>
<li>Hugin utilizza gli strumenti per la GUI wxWidgets. È stato aggiunto il supporto per <em>wxWidgets 2.9</em>.
ma è ancora in fase sperimentale. Hugin supporta ancora wxWidgets 2.7 ma si raccomanda l'utilizzo della versione 2.8.</li>
<li>Supporto per i compilatori gcc-4.4.4 e gcc-4.5.1.</li>
<li>È richiesta almeno la versione 1.34 di <em>boost</em>. Sono almeno richieste le seguenti librerie boost:
<ul>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/filesystem/index.html">filesystem</a></li>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/graph/doc/table_of_contents.html">graph</a></li>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/iostreams/doc/index.html">iostreams</a></li>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/regex/index.html">regex</a></li>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/signals/index.html">signals</a></li>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/system/doc/index.html">system</a></li>
<li><a href="http://www.boost.org/doc/libs/1_44_0/libs/thread/doc/index.html">thread</a></li>
</ul>
</li>
<li>Hugin salva in modo predefinito nel formato TIFF con compressione LZW invece di PACKBITS.
Questo richiede libtiff con il supporto a LZW.</li>
<li>Sui sistemi Linux/Unix, le librerie sono ora installate in una posizione privata. Questo semplifica le cose per
gli utenti che vogliono eseguire più versioni di Hugin contemporaneamente.</li>
</ul>

<h3>Migrazione a Launchpad</h3>

<p>Il tracciamento dei bug, delle patch e la richiesta di nuove caratteristiche per Hugin è
passato da <em>SourceForge</em> a <em>Launchpad</em>. Le necessità di Hugin hanno superato le capacità
del tracker di SourceForge. Il progetto è grato a SourceForge per avergli fornito un'infrastruttura
fin dalla sua nascita. Ci auguriamo che il più moderno e ricco di funzionalità tracker di Launchpad 
permetta al progetto di elaborare con più efficienza la coda di oltre 200 segnalazioni in aggiunte alle nuove.</p>

<h3>Nuova grafica</h3>

<p>Hugin ha mantenuto lo stesso logo e la stessa icona praticamente fin dalla sua nascita.
Sfortunatamente i file sorgente sono andati persi. Cristian Marchi ha fornito
dei file in formato SVG per il logo e per le icone che rappresentano un'evoluzione
del disegno originale di Luca Vascon. Per celebrare il primo rilascio completo di
Hugin, il progetto ha adottato un nuovo look. Inoltre tutti i file sorgente
della grafica sono stati raccolti nella cartella ./artwork-src. Per facilitare 
i grafici che vogliono dare un contributo al progetto, la generazione dei pulsanti e
delle icone è stata automatizzata.</p>

<h3>Traduzioni</h3>

<p>La maggior parte delle traduzioni sono state aggiornate per questo rilascio.</p>

<h3>Altri miglioramenti</h3>

<p>Questo rilascio presenta le usuali correzioni di bug, aggiunge alcune caratteristiche minori e fornisce ulteriori
strumenti da linea di comando per lo scripting dei progetti di panorami.</p>

<!-- Note for translators: the rest is mostly the same as the previous release announcement -->

<h2>Ricercatori di punti di controllo</h2> 
<p>Hugin è ora dotato di un suo ricercatore di punti di controllo libero da brevetti. 
È comunque ancora possibile installare e configurare uno dei seguenti ricercatori di punti di controllo come
plugin:</p>
<ul>
<li>autopano-sift-C</li>
<li>panomatic</li>
<li>libpanomatic</li>
<li>match-n-shift</li>
<li>Autopano-SIFT</li>
<li>Autopano versione freeware</li>
</ul>
<p>Il progetto Hugin continuerà a supportare l'architettura a plugin.</p>

<h2>Aggiornamento</h2> 
<p>L'aggiornamento da una versione precedente di Hugin dovrebbe essere indolore. Se si riscontrassero 
dei problemi con le impostazioni precedenti, è possibile azzerarle nella finestra delle «Preferenze» 
premendo il pulsante «Carica predefiniti».</p> 
 
<p>Per gli utenti che intendono compilare Hugin partendo dal codice sorgente, si ricorda che la versione 
minima supportata di wxWidgets è la 2.7.0, che libpano13 deve essere almeno alla versione 2.9.17 e 
che Hugin necessita della libreria Wrangler di estensione OpenGL <em>GLEW</em>, del toolkit di 
utilità OpenGL <em>freeglut</em> e della libreria di utilità OpenGL <em>libGLU</em>.</p>

<p>Consultare i file README e INSTALL_cmake per maggiori informazioni.</p> 
<p>Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a questo rilascio e i 
membri della lista di discussione "hugin-ptx", troppi per essere menzionati qui.</p> 
<hr>

<h2>Download</h2>

<p>Hugin si trova su <a href="http://hugin.sourceforge.net/">http://hugin.sourceforge.net/</a>.</p> 

<p>Il codice sorgente di Hugin può essere scaricato da sourceforge: 
<a href="http://sourceforge.net/projects/hugin/files/hugin/">http://sourceforge.net/projects/hugin/files/hugin/</a>.</p>

<p>Questo è un rilascio di codice sorgente. Il progetto ha risorse limitate e si appoggia all'esterno per la realizzazione
dei pacchetti binari per le diverse piattaforme (istruzioni a <a href="http://wiki.panotools.org/Development_of_Open_Source_tools">questo indirizzo</a>).
Se si ha la possibilità di contribuire un pacchetto per la propria piattaforma,
<a href="http://groups.google.com/group/hugin-ptx">contattare</a> il gruppo di sviluppo di Hugin. 
L'esperienza sul ciclo di versioni beta legata a questo rilascio ha mostrato che i file binari per
le piattaforme maggiormente supportate sono generalmente resi disponibili nell'arco di pochi giorni
dal rilascio di questa versione di Hugin attraverso gli usuali canali di distribuzione.</p>

</div>
</body>
</html>